Giornalista Pubblicista

??????????

Guido Pesci è direttore della Rivista L’Insegnante Specializzato, periodico quadrimestrale edito dall’ASSIO-Associazione Italiana Insegnanti Ortofrenici il cui primo numero è apparso nell’ottobre 1984. La pubblicazione nasce dall’esigenza di dar vita a un periodico di informazione, aggiornamento e collegamento per l’insegnante impegnato in una visione strategica capace di definire itinerari centrati su valori professionali certi. Le pubblicazioni sono terminate nel novembre1995.

È Redattore dal 1984 della Rivista Internazionale di Psicologia e ipnosi, Organo della Libera Post-Università Internazionale della Nuova Medicina e delle Scienze Naturali e Umane (PUMS) dell’International Society for Medical and Psychological  Hypnosis (ISMPH) e della Società Internazionale di Psicologia della Scrittura (SIPS).

rivista psicologia MI
??????????

Redattore dal 1985 al 1991 dell’Enciclopedia della Grolier International Inc. Direttore Responsabile Giovanni Gentile, scrive nell’Annuario Enciclopedico Grolier che offre un panorama approfondito degli aspetti essenziali della realtà territoriale, che, sulla base delle sezioni trattate nell’Enciclopedia  consente di seguire la costante evoluzione della scienza, della tecnica, dell’educazione, della letteratura, del teatro, della politica, degli sport, ecc.

L’Enciclopedia è tradotta e venduta in 40 paesi del mondo. Guido Pesci cura e scrive nelle rubriche di politica interna ed estera sull’Annuario, nella rubrica Fatti dell’anno e Testimonianze, e nella rubrica Scienze Umane.

Dal 1986 è direttore della collana Problemi della Difettologia, Bulzoni, Roma, Collana in cui è uscita nello stesso anno l’opera Fondamenti di difettologia di L. S. Vygotskij, fatta giungere con una serie di peripezie dalla Bulgaria, tradotta in italiano, curata e prefazionata dal direttore di Collana. Opera che si è rivelata di grande importanza per gli illuminanti contributi scientifici e i suggerimenti operativi necessari per far fronte all’avvilente destino dei soggetti in difficoltà presenti in Italia e non sempre seguiti con i rispetti necessari.

Dal 1990 al 1994 Guido Pesci ha la redazione della Rivista Educazione Permanente, bimestrale dell’Università degli Studi di Siena, edito da Marcon Editrice, Città di Castello. Direttore della Rivista Luigi Berlinguer, Rettore dell’Università degli Studi di Siena, Condirettore Lanfranco Rosati, Docente Università di Siena. Le Rubriche: Il punto, Esperienze, Cultura dell’handicap, Lingua e cultura italiana nel mondo, Progetti.

DIFETTOLOGIA
rivista 1

Dal 2000 è direttore della Rivista Pedagogia Clinica-Pedagogisti Clinici edita da ISFAR Biblioteca per le professioni; periodico che nasce come messaggeria di una disciplina sostenuta dal principio dell’azione umana in aiuto alla persona. Una scienza i cui due termini “Pedagogia Clinica” non compongono un puro e semplice flatus vocis o un rumoroso strepitus sillabarum, bensì rappresentano una disciplina autonoma, duttile e dinamica, flessibile e attiva, in cui l’accezione di “clinico” muove dal principio di “aiuto alla persona” di ogni età, della coppia e del gruppo per mezzo di attenzioni educative.

Dal 2003 è Co-direttore con Simone Pesci della Collana di Reflecting, Magi Edizioni, Roma. La Collana assume il compito di divulgare i principi e le modalità con cui facilitare l’individuo a riflettere, a meditare su di sé, sul proprio essere e sul proprio esistere utilizzando le proprie risorse. Il Reflecting è una disciplina che intende destare e sviluppare nuovi modelli di vita e di pensiero, organizzare nel sociale un’azione di riscatto contro i fraudolenti tentativi del persuadere, del guidare e del consigliare, estendere nella socialità nuove tutele per una vita più vera e più libera.

S22C-6e15100809090_0001
S22C-6e15102014383_0001

Un anno dopo, dal 2004, assume l’impegno assieme a Simone Pesci di co-direttore della collana Pedagogia e Formazione con la Casa Editrice Armando, Roma.

Dal 2008 è redattore della rivista Nuovi Orizzonti, periodico che nasce come spazio di dibattito e strumento di diffusione scientifica che dà accoglienza a saggi teorici e ricerche di rilevanza clinica e applicativa prevalentemente in ambito psicologico, medico e pedagogico. Essa intende proporre scenari d’avanguardia a quanti operano in campo clinico-educativo e a tutti coloro che nel vivere quotidiano possono trovare validi e interessanti saperi, esperienze e opportunità in tali discipline.

S22C-6e15100809110_0001

Join our
mailing list

to stay up date

Please enter a valid e-mail