Chi è il Pedagogista Clinico®

Il sentiero seguito dalla Pedagogia Clinica nel suo lungo percorso cinquantennale (1974-2024) ha permesso di soddisfare con aiuti educativi il vasto ambito dei bisogni della Persona, cellula sociale da cui originare un reale cambiamento culturale e socio-politico. Cambiamento perseguito dal Pedagogista Clinico®, un professionista laureato,  alla quale laurea si assomma una ulteriore formazione triennale post-laurea in Pedagogia Clinica, titolo per l’iscrizione alle associazioni ANPEC- Associazione Nazionale Pedagogisti Clinici e SINPE-Società Nazionale Pedagogisti e Educatori rappresentative e a tutela della categoria professionale di Pedagogista Clinico® (L.4/2013). Il Pedagogista Clinico® certificato dalle Associazioni, esercita la professione in ottemperanza ai principi scientifici della Pedagogia Clinica, scienza autonoma e distintiva, e all’impiego di metodi, tecniche, tecnologie e strumentari propri di questa disciplina, tutelati da marchi registrati e da brevetti. Professionista che soddisfa il vasto ambito dei bisogni indispensabili al rafforzamento delle capacità individuali della persona e al progresso culturale e sociale. Si situa in ciò un importante cambiamento, il passaggio al concetto di Persona quale  cellula sociale, unità fondamentale del complesso delle relazioni che si stabiliscono tra le persone e che compongono la società (forze produttive, rapporti di produzione, rapporti giuridici, struttura di classe ecc.), singole componenti che, se aiutate a conquistare un loro rispettivo equilibrio, potranno creare ogni presupposto per vivere il complesso sistema di ruoli intrinsecamente in equilibrio, ed evitare che l’emarginazione di singole componenti si ripercuota inevitabilmente in tutto il sistema socio-politico e culturale, in relazione con il mondo, alla quale si riconoscono le caratteristiche qualitative che la designano nella sua unicità e globalità.